• Mio

    Curly Memento

    Riccioli, tortuosi,fanno giri come vortici e tornano indietro, poi procedono ma si rigirano di nuovo su se stessi, di continuo.

    Ho i pensieri come i miei riccioli, per questo dico che non potrei avere capelli diversi: io sono ricciola punto e basta, da liscia perdo d’identità.

    Discuto e procedo in pensieri complicati, mi contraddico perchè ragiono a voce alta e perchè non so mai davvero dove stia la verità.

    Io rincorro sempre la verità dei comportamenti che non mi tornano: perchè si comporta così, cosa c’è sotto? Ho paura di non riuscire a tenere tutto sotto controllo, temo di essere presa in giro, se non capisco un comportamento. E soffro, come se fosse vitale per me, e la mia interpretazione, nel dubbio è ovviamente sempre negativa, senza scampo.

    Non mi accorgo che la verità ha tanti modi per manifestarsi, anche quando è positiva.

    Io conosco solo il mio modo e non è detto che io possa conoscere quello degli altri o di ricevere spiegazioni dettagliate come le desidererei.